top of page

Il segreto della felicità

Perché la felicità sta nelle piccole cose


" A te che mi hai strappato un sorriso,

a te che mi hai fatto scappare dai posti dove non ero felice,

a te che mi hai dato la spinta per spiccare il volo quando avevo i piedi incollati a terra

a te che mi hai detto di ballare senza musica, perché io ero la canzone più bella di tutte.

A me che ho creduto nel potere della risata anche quando avrei avuto più motivi per mollare la presa.

A me che mi sono buttata più e più volte senza avere la certezza che quelle ali mi avrebbero ancora fatto volare.

A me che ho ascoltato le note del mio cuore e danzato fino a tarda notte.

A chi, in un modo o nell'altro crede ancora nella ricerca della felicità e nel potere del sorriso"

Sofia A.R.


Indice 5 segreti per essere più felice:


La felicità impossibile da capire. A volte non riesci ad acchiapparla, a volte non riesci a godertela appieno perché svanisce in un lampo, a volte arriva senza un perché, a volte la trovi nei posti più nascosti. La felicità a volte è per due, altre volte va cercata dentro di noi. La felicità, beato chi l'ha capita, beato chi sa dove trovarla, perché a noi sembra che ogni volta cambi posto.


Non credo che riusciremo mai a capirla, ma quello che sappiamo e lo sappiamo per certo è che non smetteremo mai di inseguirla per poterla prendere al volo. Perché la verità è che la felicità è ovunque e soprattutto nelle piccolo cose.


Il nostro manuale per provare ad essere più felici

Istruzioni per l'utilizzo: non siamo professioniste in campo terapeutico, riportiamo solo una lista di cose che noi proveremo a fare per essere più felici.


1) La felicità... prendi i tuoi sogni sul serio!

La felicità sembra facile da trovare ma non lo è. Iniziamo a cercala da bambini e a quell'età a tratti ci sembra pure di averla capita, pensiamo di avere in mano la chiave della felicità. Che sensazione bellissima. I bambini sanno cos'è la felicità. I bambini sanno quando sei triste, ti si avvicinano, ti abbracciano e ti dicono: "Mamma che è successo? Perché hai gli occhi tristi? Vieni a giocare con me"

I bambini ti ricordano che la felicità per loro non è una cosa rara, per loro la felicità è uno stile di vita.

E allora ti fanno tornare quella voglia matta di essere felice, ma non solo ogni tanto. Inizi a ricercare la felicità nella te bambina, in quello che amavi fare e che hai abbandonato crescendo perché hai stupidamente creduto di essere "troppo matura" per inseguire i tuoi sogni.


2) Fai quello che hai voglia di fare

Lo sappiamo facile a dirsi, ma difficile a farsi. Ma forse siamo noi che rendiamo la cosa più complicata?

Sono le piccole decisioni che creano le grandi differenze!

Ci sono 3 validi motivi per cui dovresti fare ciò che ami:

1) Inizierai a riprendere subito una vitalità che farà venir voglia anche agli altri di inseguire i propri sogni

2) Emanerai un'energia positiva e ti sarà più facile notare la felicità nelle piccole cose

3) Il tuo sorriso tornerà ad illuminare il tuo viso.


Nel 2005 Steve Jobs ha pronunciato un celebre discorso agli studenti di Stanford donando loro 3 preziosi consigli:

  • Non avete l’eternità davanti a voi

  • Non perdete il vostro tempo a vivere una vita che non sia la vostra

  • Abbiate il coraggio di seguire le vostre intuizioni e di andare la dove vi porta il vostro cuore

3) Impara a dire di no

Abbiamo sempre avuto una relazione complicata con i no. Siamo di quelle persone che dicono sempre di sì... Non c'è niente di più sbagliato,

Con il passare del tempo abbiamo capito che Dire “SI” agli altri equivale a dire “NO” a se stessi.

Dobbiamo provare ad iniziare a dire di no a situazioni e persone. Dobbiamo stabilire delle priorità e dire sì a quello che rispecchia i nostri valori e obiettivi.


4) Come essere felice? Sorprenditi!

Stupisciti, non permettere alla tua felicità di incastrarsi tra le cose che hai paura di fare. Fai piccole follie ogni giorno:


"Sono fatto di una felicità che non permette troppe distrazioni se salto tre tramonti mi fa riniziare tutto da capo, la mia felicità frequenta le rive del mare ed è bravissima a passeggiare da sola, quando saluta sorride e quando sorride è in salute

sono fatto di una felicità che sa quello che vuole e io sono felice perché è quello che voglio anche io." Gio Evan


5) Sii buono con te stesso!

Siamo i nostri peggior giudici. Spesso siamo meno generosi e meno indulgenti con noi stessi che con gli altri.

Perché non riserviamo a noi lo stesso trattamento?


Alla tua felicità, ad ogni tuo sorriso che meriti di farti

E allora ti fanno tornare quella voglia matta di essere felice, ma non solo ogni tanto. Inizi a ricercare la felicità nella te bambina, in quello che amavi fare e che hai abbandonato crescendo, perché hai stupidamente creduto di essere "troppo matura" per inseguire i tuoi sogni.

Comments


Grazie per averci regalato un po'
del tuo tempo prezioso

Siamo due giovani mamme alla ricerca di persone straordinarie come te per creare una community di donne che si sostengono a vicenda. Ti piacerebbe vederti con gli occhi con cui ti vede tuo figlio? Seguici per scoprire tante semplici tecniche da mettere in pratica per imparare ad ascoltarti di più, a trovare del tempo da dedicare a te stessa e ad allontanare lo stress.

Ricevi la nostra
Newsletter

Grazie!

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Pinterest
Premade logo template, blogger  and beauty logo, lettering logo (Post di Instagram) (8).pn
bottom of page