top of page

Il potere delle abitudini: pro e contro

C'è qualche abitudine che vorresti modificare?


Capita a tutti di crearsi delle abitudini. Perché lo facciamo e come possiamo avere il controllo sulle nostre abitudini?

Guardiamo i nostri bimbi e ci rendiamo conto del potere delle abitudini, per loro sono fondamentali. Amano ripetere le stesse azioni, percorrere la stessa strada, vedere gli stessi cartoni all'infinito e allora ci siamo soffermate sul potere delle abitudini.


"L’abitudine: il più delle volte questa parola ci fa paura, crediamo sia distruttiva, ma se c’è amore diventa magia. Per me l’abitudine è meraviglia. Non so descrivere la bellezza di sceglierti ogni giorno tra migliaia di persone, la bellezza di cercare sempre il tuo sguardo in mezzo ad ogni folla, la bellezza di poter trovare nel tuo sorriso tutto quello di cui ho bisogno, l’importanza di avere sempre la tua spalla su cui piangere e quelle braccia pronte a proteggermi. Sono contenta di aver aspettato per un amore così ❤️ Ne vali la pena." Sofia A.R.


Indice


Cosa significa la parola abitudine?

L'abitudine è la tendenza alla continuazione o ripetizione di un determinato comportamento, collegabile a fattori naturali o acquisiti e riconducibile al concetto di consuetudine o di assuefazione.


Le abitudini sin da bambini sono al centro di tutto ciò che facciamo, ma ci siamo mai chiesti che impatto hanno sulle nostre vite?

Oggi proviamo a capire perché alcune delle azioni che eseguiamo vengono fatte con il "pilota automatico"?

In merito a questo tema abbiamo letto il libro di Charles Duhigg "Il potere delle abitudini"


Ecco le 5 cose più importanti che abbiamo imparato sulle abitudini:

1) Le abitudini hanno un ciclo di vita di 3 fasi:

- Fase 1: attivatore

- Fase 2: routine

- Fase 3: premio


2) Le abitudini sono il pilota automatico che utilizza il tuo cervello per risparmiare tempo, energia e capacità decisionale.

Diventerebbe impossibile riflettere in maniera conscia e attiva su ogni attività ed opzione che ci si presenta davanti ad ogni momento e le abitudini sono una buona scorciatoia per automatizzare un bel po’ di lavoro.

Ti è mai capitato di trovarti a fare una certa azione senza rendertene conto e senza averci attivamente pensato?

Ecco in questo caso si parla di pilota automatico in azione


3) La fase Attivatore è lo stimolo che fa scatenare e da avvio ad un'abitudine. Un esempio?

Il caffè per un fumatore; è quasi sempre il primo passo di una catena che porta poi alla sigaretta.


4) La fase Routine è l’azione vera e propria della nostra abitudine, è l'abitudine stessa. Per intenderci, se riprendiamo l'esempio citato nella fase 1 in questo caso si parla della sigaretta stessa.


5) La fase Premio è dovuta al raggiungimento dello scopo ovvero la tanto desiderata sigaretta, il sapore e profumo del tabacco unito a sensazioni di rilassamento.


Ma come funziona il cervello durante lo svolgimento di un'abitudine?

Il cervello entrerà attivamente in funzione solo in due fasi, quella di inizio della routine o abitudine ed al compimento della stessa per gustarsi il premio.

Come si fa a modificare un'abitudine?

C'è solo una fase su cui possiamo lavorare ed è la fase 2: quella della routine.

Più l'abitudine verrà rinforzata con l'esecuzione, più la stessa diverrà automatica, fino a portare a rapidi cambiamenti d’umore nel caso del non ottenimento della stessa. Basta pensare ai primi giorni di dieta, l'astinenza da dolci è un'agonia.

Il trucco per cambiare un’abitudine, allora, è cambiare la routine e lasciare tutto il resto intatto . (Charles Duhigg)

Charles Duhigg nel suo libro "Il potere delle abitudini" indica 3 punti su cui poter lavorare per avere il controllo sulle abitudini:


1) Esegui azioni e routine che richiedono molta disciplina.

La disciplina sarà fondamentale per riuscire a mantenere una grande forza di volontà

2) Pianifica in anticipo per gli scenari peggiori.

3) Cerca per quanto possibile di avere sempre un minimo di autonomia.

Lavorare ed agire da automi teleguidati è il modo migliore per far atrofizzare il muscolo della forza di volontà.

Esistono un'infinità di abitudini nella vita di ciascuno di noi, alcune sane, altre meno. Per poter lavorare su quelle negative ci vuole una grande forza di volontà. E tu, sei mai riuscito a modificare un'abitudine?

Comments


Grazie per averci regalato un po'
del tuo tempo prezioso

Siamo due giovani mamme alla ricerca di persone straordinarie come te per creare una community di donne che si sostengono a vicenda. Ti piacerebbe vederti con gli occhi con cui ti vede tuo figlio? Seguici per scoprire tante semplici tecniche da mettere in pratica per imparare ad ascoltarti di più, a trovare del tempo da dedicare a te stessa e ad allontanare lo stress.

Ricevi la nostra
Newsletter

Grazie!

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Pinterest
Premade logo template, blogger  and beauty logo, lettering logo (Post di Instagram) (8).pn
bottom of page