top of page

Sofia

Ilaria

ila e mati fin.jpg

Classe ’92, italo-brasiliana, con alle spalle due genitori molto coraggiosi che mi hanno fatto 3 doni preziosissimi: 2 fratelli e 1 sorella.

Sono nata sotto il segno del Cancro e questo fa di me un’inguaribile romantica. Se mi dovessi descrivere in 3 parole direi:

solare, generosa e creativa.

 

All'età di 21 anni mi sono ritrovata catapultata a Milano a lavorare nel reparto di digital marketing per Vogue, Vanity Fair e tutte le altre testate di Condé Nast. Avete presente Andy de Il Diavolo Veste Prada? Ecco, quel personaggio rappresenta perfettamente il mio ingresso in azienda. Ho varcato quella porta con un'infinità di insicurezze, paure, ma anche con tanta determinazione. Condé Nast è stata la mia famiglia acquisita che mi sono tenuta stretta per 7 bellissimi anni, durante i quali ho imparato a credere in me stessa.

Nella vita privata ho sempre saputo di desiderare una famiglia numerosa. 3 anni fa ho vissuto l’emozione più bella della mia vita, ho sposato il principe “nero azzurro” dei miei sogni e quel giorno ho fatto delle promesse a mio marito che mi ripeto ogni giorno:

“Prometto che gli occhi di cui ti sei innamorato non smetteranno mai di brillare ogni volta che ti vedranno. Prometto che non passeremo le giornate a ricordare quanto eravamo belli, ma vivremo il nostro amore ogni giorno.”

Per cui eccoci qui, con i due nostri diamanti più preziosi: Giovanni Lely e Amanda Leila. Da allora ci sono dei giorni in cui mi sento la persona più fortunata al mondo e altri in cui mi sento persa, in cui non riesco a sostenere questa bellissima responsabilità .

 

Perché sono qui? Perché per una volta mi sento nel posto giusto al momento giusto. Sono qui per ricordarmi che amarsi è la chiave per la felicità, per ricordarmi che riconoscere i propri limiti va bene, serve a trasformare gli errori in lezioni. Ma soprattutto serve a darti fiducia e coraggio. Per cui ogni giorno cerco di fare piccole cose capaci di lasciare i sorrisi più grandi. 

I miei buoni propositi per il 2022? Questo sarà l’anno in cui smetterò di rimandare, voglio allontanare questa mia insicurezza che mi perseguita da una vita. Voglio liberarmi dei falsi problemi, perché se c’è una cosa che ho capito da quando sono mamma è che il tempo vola e non ho più voglia di perderlo dietro a cose che non hanno valore.

Testarda, ambiziosa ed inguaribile romantica, ok lo ammetto, sono anche profondamente pignola, d'altronde sono nata sotto il segno della Vergine, so che qualcuno può capirmi. 

Sono la più grande di 4 figli e fin da piccola sognavo di creare una famiglia numerosa e colma di amore, e fortunatamente quel sogno è diventato realtà: 4 anni fa ho incontrato l'uomo della mia vita, mi sono innamorata del nostro amore e non ne ho più potuto fare a meno (vedi sopra "inguaribile romantica"), e da questo stupendo colpo di fulmine è nata la nostra meravigliosa creatura, Matilda

Diventare mamma molto giovane è stata una di quelle scelte fatte con il cuore e ammetto di aver trovato la mia dimensione da quando ho ricevuto questo miracolo della natura. 

A 21 anni ho iniziato a lavorare in un negozio di alta moda ad Arezzo ed è stata un'esperienza importante per me perché ho potuto alimentare la mia passione per la moda conoscendo da vicino capi e tessuti fantastici.

Nonostante il lavoro e la mia nuova vita da mamma ho deciso di concludere i miei studi linguistici all'Università di Firenze, un po' perché ho deciso di non smettere di sognare ed un po' per ricordarmi che oltre ad essere madre sono anche una donna ed amarsi significa anche sapersi ascoltare e portare avanti gli obiettivi.

Sono qui perché ho deciso di smetterla di scoraggiarmi, di sminuirmi e di non scommettere su me stessa, la scrittura è una mia grande passione che nutro fin da piccola e credo che sia importante mettere nero su bianco pensieri, stati d'animo che tutte noi viviamo. Mi ripeto ogni giorno questo pensiero che mi ha sempre detto mia nonna:

"Fai in modo che ogni giornata possa essere la più bella della tua vita"

Ed è arrivato il momento di ascoltarla una volta per tutte.

I miei buoni propositi per questo nuovo anno sono sicuramente il sentirmi libera, libera di essere me stessa a prescindere da tutto e tutti, dedicare più tempo alla donna che sono e far sì che l'amore nella mia famiglia sia sempre più forte.

Il mio motto?

Ascoltati, accettati, amati. Sempre.

Premade logo template, blogger  and beauty logo, lettering logo (Post di Instagram) (9).pn
bottom of page